About

Y|OUNG| O|PEN| M|USEM|!

Cerchiamo nuovi punti di vista
per immaginare il futuro dei musei di Cuneo e Borgo San Dalmazzo!

Finanziato dalla Fondazione CRC nell’ambito del Bando Musei Aperti 2016, YOM! mira ad ampliare il pubblico della cultura attraverso una strategia inclusiva finalizzata a coinvolgere gli studenti delle scuole superiori nella creazione dei contenuti culturali dei musei.

 

 

YOM! gode del patrocinio dei comuni di Cuneo e Borgo San Dalmazzo e vede come capofila la Fondazione San Michele O.N.L.U.S. Quattro i musei coinvolti – Museo Civico, Museo Diocesano e Museo Casa Galimberti (Cuneo), Museo dell’Abbazia di San Dalmazzo di Pedona (Borgo San Dalmazzo) –, ai quali si affiancano i rispettivi enti gestori e proprietari.

Due le associazioni impegnate nella rete di partenariato con compiti legati alla partecipazione giovanile e al coordinamento del progetto – WSF Collective e NOAU.
A queste realtà si aggiungono i principali istituti superiori presenti sul territorio del Comune di Cuneo. La fase di sperimentazione di YOM!, prevista per l’anno scolastico 2017/2018, vede il coinvolgimento di:

  • Liceo Scientifico e Classico Statale “G. Peano – S. Pellico”;
  • Liceo Statale “E. De Amicis”;
  • Istituto di Istruzione Superiore Statale “Bianchi – Virginio” – Liceo Artistico;
  • Istituto di Istruzione Superiore Professionale e Tecnico Turistico “S. Grandis” – Indirizzo Turistico.

YOM! si inserisce all’interno di un più ampio percorso che a partire dal 2014 ha portato all’attivazione di una rete informale che coinvolge i soggetti proprietari e gestori delle diverseistituzioni museali presenti sui territori dei comuni di Cuneo e Borgo San Dalmazzo.

Esito principale di questo politica è stata l’attivazione di una tavola rotonda finalizzata a individuare obiettivi strategici comuni, ovvero:

  • rafforzare la natura dei musei quali luoghi di incontro e creatività;
  • stimolare e accompagnare le nuove generazioni in un percorso di appropriazione della nostra eredità culturale, trasformandoli da fruitori passivi in protagonisti attivi impegnati nel miglioramento dell’accessibilità culturale;
  • istituzionalizzare la collaborazione già in essere con la formalizzazione di un accordo programmatico focalizzato sulla valorizzazione dell’alternanza scuola/lavoro.

Per realizzare questi obiettivi YOM! si propone di coinvolgere gli studenti degli istituti secondari di II grado in un percorso di co-creazione, co-organizzazione e co-gestione dei contenuti dei musei. Strumento strategico di questo percorso è la Legge 107/15 che ha sancito l’obbligatorietà per tutte le scuole secondarie di II grado di attivare percorsi di alternanza scuola-lavoro nel triennio finale.

 


Maggiori informazioni su YOM!

Per saperne di più puoi scrivere a: info@progettoyom.it.
Se invece sei uno studente regolarmente iscritto all’anno scolastico 2017/2018 e frequenti il triennio presso una delle scuole coinvolte nel progetto, clicca qui!

About